L’ITE Tosi in festa per i suoi 400 neodiplomati

14 luglio 2017: Diploma Day

Appena varcate le porte dell’istituto, si viene travolti dall’emozione che provano questi ragazzi nell’incominciare un nuovo e misterioso capitolo della loro vita. Perchè il 14 luglio è la loro serata, quella dedicata ai ragazzi neodiplomati del ITE E.Tosi.

L’entusiasmo e un pizzico di nostalgia sono palpabili tra le mura di questo istituto che ha ospitato le loro gioie, delusioni, paure e i loro traguardi per cinque anni; dove sono entrati appena quattordicenni e da cui escono maggiorenni e maturi. Quasi 400 studenti, di cui quasi il doppio rispetto l’anno scorso hanno superato l’esame con 100 e 100 e lode, muniti di toga, tocco e tanta eleganza ritirano orgogliosi il loro diploma, acclamati dai loro compagni e parenti.

La serata si apre con l’inno nazionale, cantato da Marino Tempesta, un dipendente dell’istituto, e con il discorso della preside Nadia Cattaneo in cui augura ai propri neodiplomati di saper cogliere tutte le opportunità che la vita saprà dar loro, proprio come quelle che ha dato loro questa scuola, permettendo di crescere e di raggiungere la maturità.

Questa prospettiva è anche riflessa nelle parole degli studenti, durante le interviste, in cui ci rivelano di non avere ancora deciso se intraprendere la via del lavoro o se continuare gli studi, in quanto sono certi di avere tutte le strade aperte, grazie a questa scuola che da loro la possibilità di scegliere. Forse è proprio qui celato il segreto dell’ I.T.E E. Tosi: nella libertà di scelta.

Segreto che a quanto pare fa breccia nella mente degli studenti, infatti in tutta Italia gli istituti tecnici hanno subito un notevole calo delle iscrizioni, ma non l’I.T.E E. Tosi, che ogni hanno presenta un esubero  nelle iscrizioni, a dimostrazione dell’eccellenza italiana che rappresenta.

La serata è all’insegna di musica dal vivo e di auguri, fino ad arrivare al lancio in aria del tocco e alla cena tutti insieme. E poi alle 22 il cielo si riempie di fuochi d’artificio che meravigliano gli invitati, nell’atmosfera gioiosa e di festa creatosi tra tutti: professori, personale dello staff, neodiplomati e studenti dell’indirizzo turismo in servizio.

 

Articolo di Siria Lettori

Fotografie di Samuele Romoli

Montaggio video di Angelica Pangilinan

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*